Monica Argentino, nata a Firenze, ha compiuto gli studi musicali presso il conservatorio L. Cherubini di Firenze ed il Conservatorio F. Morlacchi di Perugia, diplomandosi in Pianoforte, Musica Corale e Direzione di Coro rispettivamente nelle classi di S. Coggi e di G. Agosti.

Parallelamente si é dedicata allo studio della composizione sotto la guida del M° D. D´Ambrosio (Conservatorio  di Firenze) e del M° E. Alandia (Conservatorio di Perugia).

Nel 1996 si é diplomata al Corso di qualificazione professionale per Direttori di coro, I° Corso triennale "Fosco Corti" presso la Fondazione Guido D´Arezzo in collaborazione con l´Unione Europea e la Regione Toscana, studiando con i Maestri: G. Graden, M. Balderi, D. Fasolis (direzione di coro), R. Pezzati (analisi musicale), F. Luisi (musicologia), A. Grandini e P. Righele (tecnica vocale).

Nell´Anno Accademico 1998/99 vince una borsa di studio dell´Universitá di Lettere e Filosofia di Siena che la porta per un Semestre nella cittá di Salisburgo, dove viene a contatto con le piú importanti realtá musicali della cittá come la Dommusik e il Domchor diretti dal Prof. János Czifra e  l´istituto di Musicologia di Salisburgo.

Da allora la cittá di Salisburgo diventa il centro della vita privata e artistica, dove ancora oggi vive con la propria famiglia.

Nel 2002 si laurea in Lettere e Filosofia presso l´Universitá di Siena con la tesi sulla musica vocale di Arnold Schönberg "Zwischen Sprechen und Singen". Lo Sprechgesang di Arnold Schönberg e applicazioni compositive.

Come direttore di coro, si é perfezionata seguendo corsi con Gerd Guglhör (München), Stefan Foidl (Vienna), Norbert Brandauer (Salisburgo/Vienna) e Franz Herzog (Graz). Inoltre ha raccolto esperienze nell´ambito della direzione corale, lavorando con diverse formazioni vocali, come l´ensemble  femminile "Emozioni vocali"(2004-2007), il coro misto "Chor der Salzburger Justiz"(2004-2006) e collaborando con musicisti come Franz Pillinger nel progetto "Vom Klang der Seele" nel 2007.

Un´esperienza significativa per la propria carriera artistica é stata la partecipazione allo spettacolo "Jedermann" nell´ambito del festival estivo di Salisburgo (Salzburger Festspiele) nelle stagioni concertistiche 2010, 2011 e 2012 in qualitá di artista del coro del gruppo dei commensali (Tischgesellschaft) sotto la regia di Christian Stückl.

La propria passione per la musica corale, l´ha portata a sviluppare progetti musicali e corsi nell´ambito delle scuole elementari (2012-2013) e superiori (2016), mirati alla formazione vocale e corale di bambini e ragazzi.

Dal 2014 é Direttore del coro "Weitersingen" Stammchor della Salzburger Liedertafel, corale fondata nel 1847, con il quale si é esibita in diversi concerti nella cittá di Salisburgo (Singen vor dem Dom, 2015,2016; Lange Nacht der Chöre 2016, 2017, Sommerkonzert  Großer Saal Mozarteum , 2016 ).

Dal 2015 cura un´ importante collaborazione con il chitarrista Christoph Langer (Salisburgo), con il quale ha dato inizio alla realizzazione di un proprio progetto compositivo. Il concerto nel giungno 2016 a Salisburgo ha segnato l´inizio di un meraviglioso viaggio nelle emozioni del suono.